Notizie e risultati

20 settembre 2021

LUCA É 5º IN WORLD CUP, SNOWSHOE STORICA PER IL SANTA CRUZ FSA

Dopo aver conquistato la prima fila grazie all’ottimo 8º posto nell’XCC del venerdì oggi Luca mette la ciliegina sul week end storico per il team Santa Cruz FSA che festeggia il primo podio di World Cup. Grande prova di Maxime che rimonta in 10ª posizione nonostante una condizione non al top. Bene le ragazze, 10ª e 12ª venerdì, anche oggi insieme al traguardo in 18ª e 19ª posizione….

“Finalmente! – è stato il primo commento di Luca dopo il traguardo – finalmente un podio e finalmente un po’ di fortuna anche dalla mia parte”. Già, perché oltre ad essere stata entusiasmante, la gara di Luca Braidot è stata davvero ricca di colpi di scena e cambi di fronte dal primo all’ultimo metro. Ma andiamo con ordine.

Siamo a Snowshoe, West Virginia – USA, per l’ultima prova della UCI World Cup ed i nostri ragazzi/e oggi si sono giocati il tutto per tutto pur di chiudere questa coppa lasciando il segno. E ci sono riusciti! Già da venerdì a dire il vero, anche se nello short track iniziamo ad abituarci a vedere i nostri portacolori conquistare la prima fila della domenica, anche se questa volta un malanno dell’ultimo momento ha messo fuori dai giochi Maxime costretto a rinunciare per potersi giocare una chance nella gara della domenica (ed ha fatto bene! NdR)

Martina Berta e Greta Seiwald avevano chiuso rispettivamente in 12ª e 10ª posizione nello short track di venerdì. Ma la posizione in una favorevole seconda fila non ha aiutato le nostre girls ad avere vita facile quest’oggi: “La gara è stata durissima e noi siamo arrivate forse già un po’ stanche” ha commentato Martina. “Ma nonostante tutto siamo riuscite a portare a casa una bella gara, entrambe nella top 20 e ancora una volta insieme sul traguardo. Vi giuro che non lo facciamo apposta – commentano entrambe sorridendo – comunque oggi è una giornata di festa grazie alla gara di Luca. Eravamo tutti a bordo pista per fare il tifo. É stato emozionante e bellissimo. Non potevamo sperare in una chiusura migliore”.

Emozioni. Adrenalina. Colpi di scena. É successo di tutto nella gara uomini ma la cosa che più ci interessa è lo storico 5º posto conquistato da Luca Braidot che porta per la prima volta il team Santa Cruz FSA ed una bicicletta Santa Cruz su un podio di World Cup: “Sono emozionato e felice per aver finalmente regalato un sorriso al team, ai nostri sponsor e tifosi – racconta Luca – ma non è stata affatto una passeggiata. All’ultimo giro mi sono messo davanti per poter avere una posizione di vantaggio sui possibili attacchi ma sulla discesa tecnica ho sofferto i crampi ed ho dovuto mollare la presa. Ma quando l’ambito 5º posto sembrava ormai svanito ecco che la fortuna si è ricordata di me – questa volta – e grazie alla foratura di Avancini ho potuto finalmente salire su quel podio che tanto abbiamo inseguito quest’anno”.

Al grande risultato di Luca fa eco la grandissima prova di Maxime che quest’oggi ha compiuto un mezzo miracolo partendo dalle retrovie e risalendo fino alla top ten nonostante una condizione tutt’altro che ottimale. “Sono felicissimo per Luca e per tutto il team, un risultato che aspettavamo da tempo e che ci meritavamo. Per questo anche io oggi non volevo essere da meno. Ci tenevo a dare il mio contributo fino alla fine. Ho stretto i denti per portare a casa il miglior risultato possibile – ha detto il campione francese – in questi ultimi giorni, infatti, non sono stato benissimo, per questo ho preferito rinunciare alla gara di venerdì e giocarmi tutto oggi. Una scelta difficile, ma giusta. Ora godiamoci la festa per questo gran finale. Poi penseremo agli ultimi due appuntamenti di stagione”.

Si chiude così la UCI World Cup 2021. Diamo quindi qualche numero anche in termini di classifica generale. Il Santa Cruz FSA chiude al 5º posto nella speciale classifica riservata ai team per la categoria maschile, al 10º in campo femminile. Martina Berta chiude la generale in 21ª posizione, Greta Seiwald in 23ª. Luca Braidot chiude 11º nella generale maschile, poco prima del compagno Maxime Marotte 13º.

Il team sarà ora impegnato in una trasferta francese per la prova internazionale HC di Marsiglia in programma il 2-3 ottobre prima di chiudere il sipario agonistico con la partecipazione il week end successivo alla Roc d’Azur.

ALL STANDINGS

ALL PICTURES

unnamed(202)

 

Gare e risultati