Notizie e risultati

10 ottobre 2021

FINALE DI STAGIONE ALLA ROC D’AZUR

Nella gara che chiude ufficialmente la stagione agonistica 2021 del team Martina e Maxime colgono entrambe un quarto posto. Ancora un problema meccanico costringe Luca ai box per poi concludere nelle retrovie. Niente gara per Greta che cade nelle ricognizioni del sabato ed è costretta al riposo anticipato.

Da molti anni ormai la Roc d’Azur è diventata la gara che segna l’end of the season per molti team della World Cup e non. Anche il Santa Cruz FSA si è presentato alla grande festa di fine stagione per supportare i partners tecnici presenti al frequentatissimo expo internazionale ma soprattutto per partecipare all’iconica gara della domenica.

Tutti presenti i nostri ragazzi con lo staff al completo a dare man forte a questa ennesima trasferta oltralpe. Tutti presenti ma con un primo colpo di scena arrivato come un fulmine a ciel sereno durante le prove del sabato: “Purtroppo sono caduta piuttosto pesantemente – ha commentato Greta – nulla di grave, ma ho forti contusioni un po’ ovunque che non mi permettono di pedalare e quindi di partecipare alla gara della domenica.”

Ci ha pensato Martina a tenere alti i colori societari ottenendo un ottimo quarto posto dopo una lunga battaglia per il podio e vendendo cara la pelle, pur non essendo specialista delle gare in linea. Ancora sfortunato Luca Braidot che perde tanto tempo e posizioni per una sosta obbligata ai box dopo una foratura. Al traguardo sarà 21º.  Meglio è andata per Maxime Marotte, 4º al traguardo, anche se non è andato proprio tutto liscio: “Mi trovavo nel gruppo di testa quando ho avuto un problema meccanico – ha detto Maxime – mi son dovuto fermare perdendo tanto tempo. Nel finale ho recuperato comunque tanto ma non è bastato perché sono arrivato a pochi secondi dalla terza posizione. Segno che, sfortuna a parte, sono arrivato all’ultima della stagione ancora con un’ottima condizione.”

RESULTS

unnamed(4) unnamed(3)

In evidenza