Notizie e risultati

25 gennaio 2020

ESORDIO CON VITTORIA: A LANZAROTE LA TEOCCHI É GIÁ SUL GRADINO PIÚ ALTO

Esordio stagionale del Santa Cruz FSA che questa mattina ha corso la prima prova della 4Stage Lanzarote. Chiara Teocchi sale subito sul gradino più altro tra le donne, 4ª Greta Seiwald. Tra gli uomini il migliore è Zaccaria Toccoli 12º, subito dietro Andrea Tiberi 13º. Sfortunato Andrea Colombo attardato da una caduta: 44º.

Se il buon giorno si vede dal mattino…fermi tutti! Siamo all’esordio stagionale, il Santa Cruz FSA corre la prima gara dell’anno affrontando la trasferta nell’arcipelago delle Isole Canarie per correre la 4Stage Race Lanzarote, una gara a tappe di quattro giorni. Temperatura ideale per rifinire la preparazione. Per fare ritmo. Per fare gruppo. Ed alla prima, ecco la prima…vittoria!

“Oggi l’abbiamo presa un po’ così, non sapevamo cosa aspettarci e di sicuro non si correva necessariamente per il risultato, ma invece abbiamo già lasciato il segno!” è il commento di Chiara Teocchi dopo il traguardo.

La gara ve la raccontiamo noi, in pillole. 42km con 600 mt di dislivello non proprio pianeggianti e lisci. I ragazzi partono tutti bene. Chiara e Greta Seiwald sono subito nel gruppo delle migliori, la davanti a fare il ritmo. Per i ragazzi stesso copione. Zaccaria Toccoli pare essere quello più brillante e porta con se il capitano Andrea Tiberi ed il giovane Andrea Colombo. Proprio quest’ultimo perde il treno a causa di un errore, forse una disattenzione. Una caduta banale che verso metà gara lo fa rimanere al vento perdendo definitivamente le ruote dei migliori.

Zaccaria invece riesce a stare coperto, anche perché li davanti si va fortissimo: “Ci aspettavamo una gara tranquilla, invece si è andati subito a tutta fin dal primo chilometro” racconta. Tibi accusa un po’ nel finale il ritmo elevato: “Non ho ancora i fuori giri, giustamente, ma sono contento perché mi sento  bello brillante, quasi come un giovincello. Il tracciato era veloce con qualche strappone duro che ogni tanto faceva selezione.. poi si passava spesso da stradoni larghi a tratti più stretti e il terreno si alternava dall’essere sabbioso a ghiaia lavica a zone più rocciose. C’è da dire che per essere alla prima stagionale, non abbiamo avuto proprio vita facile!”. All’arrivo chiuderanno 12º Zaccaria e poco dietro Tiberi 13º mentre Colombo chiude attardato in 44ª.

Tra le donne Chiara tiene costantemente il piede schiacciato sul gas e nel finale guadagna quei pochi secondi che gli permettono di precedere tutte le avversarie al traguardo: “Bello esordire così con il nuovo team e la nuova bici. La bici, appunto. In passato ho già corso qua. Correvo con una front. Oggi invece con una full, e che full! La Blur è un carro armato. Si mangiava rocce e sassi come noccioline. Sui rilanci è un missile. In discesa poi, sembra d’essere in poltrona!”. Pochi secondi e dietro Chiara arriva anche Greta Seiwald che chiude in 4ª posizione: “Oggi è stata Chiara a tirare il collo a tutto il gruppo. Quindi è colpa sua se ho fatto fatica, non va bene – scherza sorridente Greta – bella gara e un gran divertimento come sempre. Avevo davvero tanta voglia di tornare a correre e quest’anno, con una bici ancora più performante e Chiara a tirare, credo ne vedremo delle belle!”

Insomma, dicevamo, chi ben comincia…“..è solo la prima gara – conclude Chiara – una vittoria regala sempre gioie ed emozioni ma non ci fasciamo certo la testa. Siamo qua per allenarci quindi diciamo che lo stiamo facendo al meglio. Oggi deve essere una gioia per tutto il team, che questa sia di buon auspicio per l’intera stagione.”

Domani seconda tappa che prevede circa 1.000 mt di dislivello per 60km di tracciato. Partenza alle ore 09.00 ora locale, 10.00 in Italia. Le tappe si possono seguire in streaming sulla pagina Facebook ufficiale della manifestazione: https://www.facebook.com/4stageMTBLanzarote/

CLASSIFICA FEMMINILE STAGE #1
1. Chiara Teocchi – Santa Cruz FSA – 01:45:44
2. Emily Batti – Trek Factory – 01:45:45
3. Caroline Bohè – Ghost Factory – 01:45:45
4. Greta Seiwald – Santa Cruz FSA – 01:46:34
5. Blaza Pintaric – Pinta Team –  01:46:34
unnamed(133)
Gare e risultati