Notizie e risultati

28 febbraio 2021

A BANYOLES L’OTTIMO ESORDIO DEL SANTA CRUZ FSA

Martina e Greta chiudono in 10ª ed 11ª tra le donne élite. Maxime e Luca sono  protagonisti nella gara regina conquistando rispettivamente il 4º ed il 6º posto. Ma l’esordio stagionale ha già messo in evidenza tutto il potenziale del team.

Nuova rosa di atleti, staff rinnovato, nuove motivazioni ed ambiziosi traguardi all’orizzonte. All’esordio stagionale non erano solo i neoacquisti Maxime, Luca e Martina o la riconfermata Greta ad essere attesi sotto i riflettori. Da questa prima impegnativa trasferta internazionale in terra catalana tutto il team era chiamato alla sua prima dimostrazione di crescita e rinnovata immagine come dichiarato a Gennaio in tempi di presentazione. E le aspettative sono state assolutamente soddisfatte.

“Davvero una bella giornata – ha commentato un sorridente Maxime – è stata una settimana piuttosto intensa (grazie all’arrivo del piccolo Luis, n.d.r.) ed ho fatto di tutto per arrivare comunque al meglio a questo primo importante appuntamento. Sapevo che questo percorso non era proprio adatto alle mie caratteristiche, per questo non sono sorpreso di aver trovato degli avversari così forti davanti a me. Ma sono molto contento del risultato anche se dispiaciuto per Luca. Lui è in grandissima forma ed ha fatto praticamente tutta la gara davanti. Avrebbe meritato un risultato migliore ma ha pagato proprio sul finale. Sono sicuro si rifarà molto presto. Le ragazze sono state super ed il team ha lavorato alla grande. Indipendentemente dalle classifiche penso che abbiamo lanciato un forte segnale agli avversari. In questi giorni abbiamo sentito addosso gli occhi di tutti, ci siamo sentiti al centro dell’attenzione e sicuramente da qui in avanti non potremo che crescere quindi, anche se è davvero troppo presto per dare sentenze, sono davvero molto fiducioso che possa essere una grande stagione.”

Soddisfatto della propria condizione, ma deluso da un risultato piuttosto “bugiardo”, Luca Braidot spiega cosa è mancato oggi per poter portare a casa un risultato importante: “Si, la condizione è davvero molto buona, forse la migliore mai avuta negli ultimi anni ad inizio stagione. Forse per la grande motivazione del nuovo team. Ma oggi non è bastato. Ho provato in tutti i modi di vincere la gara ma gli avversari hanno fatto un ottimo gioco di squadra ed io ho pagato proprio sul finale il fatto di dover sempre chiudere ai tentativi di attacco. Ma siamo alla prima gara, era importante provarci. Siamo tutti sulla strada giusta, alle spalle abbiamo un super team e dei super compagni di squadra. Questa di oggi è solo la prima tappa di quella che sarà una lunga ed entusiasmante stagione.

Martina e Greta hanno invece esordito nella giornata di sabato nella massima serie femminile. Un esordio con i fiocchi visto che dalla entry list mancavano veramente pochi nomi che abitualmente primeggiano in World Cup: “Contentissima dell’esordio – ha commentato Martina – sono partita bene e nei primi giri sono rimasta a stretto contatto con il gruppo di testa. Da metà gara in poi ho ceduto qualcosa ma sapevo che non sarei riuscita a tenere quel ritmo fino alla fine. Siamo ad inizio stagione e con la preparazione siamo ancora in fase di carico. Poi negli ultimi giri è arrivata Greta da dietro a darmi vigore e devo dire che mi ha fatto davvero morire. Sono felicissima perché da quando sono arrivata in questa nuova famiglia tutto ha un significato ed un sapore diverso. Siamo molto affiatati e stiamo lavorando tutti alla grande. Ci toglieremo presto grandi soddisfazioni”

“Io non ho fatto una grande partenza – ha detto invece Greta – sono rimasta un po’ incastrata nelle retrovie ma poi ho recuperato bene fino ad arrivare alle spalle di Martina ed a quel punto ho ritrovato nuove energie facendo un ultimo giro davvero forte. Undicesima posizione, ma il parterre di oggi, a parte qualche assenza, era davvero da coppa del mondo. Quindi è ovvio che siamo tutti molto contenti e soddisfatti. Io aggiungerei anche super gasati perché siamo un team che già tanti invidiano. Sarà forse per via del bellissimo colore delle nostre Santa!?…”

PHOTO MEDIA CONTENT

WOMEN RESULT

MEN RESULT

 

Gare e risultati